In evidenza
Aziende ospitanti

Gli incontri del progetto SCENA sono itineranti e vengono di volta in volta ospitati dalle aziende marchigiane più sensibili alle tematiche della formazione manageriale.

Scopri di più

Scenari per le Marche

Finanziato dalle risorse “dormienti” del conto formazione di Fondirigenti, accumulate fino all’anno 2007 e non utilizzate dalle rispettive aziende entro il periodo previsto, il Piano Solidale 2012 dal titolo “SCENARI PER LE MARCHE” ha come tema di sviluppo il futuro, costruito sulla base del presente e visto con gli occhi di domani.

Obiettivo formativo del piano è quello di approfondire la conoscenza delle caratteristiche degli scenari che potrebbero delinearsi nel prossimo futuro per capire il “villaggio globale” in cui oggi si muovono individui ed organizzazioni, ripensando a come “ristrutturare” le relazioni. Gli interventi formativi in programma sono i seguenti:

Offrire spunti di riflessione e approfondimento sulla dimensione umana delle relazioni lavorative e sulla necessità di umanizzare la cultura organizzativa diffusa nelle imprese per cogliere la sfida della “umanità” quale chiave di volta per superare la crisi, rivitalizzando l’entusiasmo e la motivazione aziendale, e per guardare con intelligenza emotiva allo sviluppo delle relazioni interpersonali. Se il mondo del business, cadute molte barriere di tempo e spazio, si muove secondo schemi e linguaggi progressivamente più uniformi ed interconnessi, la grande sfida per i manager è oggi rappresentata dalla capacità di convivere - e progredire - con le diversità, non solo linguistiche ma anche, e soprattutto, valoriali e culturali. È indispensabile che i manager ne conoscano le caratteristiche e che sviluppino la capacità di dialogare e interagire con esse.

Relatore:  Domenico De Masi, Università La Sapienza (Roma) - Sede: iGuzzini Illuminazione Spa, via Mariano Guzzini n.37, 62019 Recanati (MC)

Fornire una nuova chiave di lettura per l’interpretazione degli scenari internazionali (nuove tendenze e prospettive future, di carattere congiunturale e strutturale, aree di possibili crisi, ecc.) in relazione agli assetti macroeconomici e finanziari che possono delinearsi nel mondo, in Europa e in Italia. Oggi le misure adottate dalla BCE sono considerate potenzialmente sufficienti a garantire la stabilità del sistema finanziario nell’Eurozona, ma il clima di incertezza, l’inadeguatezza dei fondi europei e la mancanza di credibilità delle istituzioni non consentono di considerare del tutto eliminati i rischi. Lo scenario macroeconomico sarà soggetto a forti rischi al ribasso, in parte bilanciati dalla possibilità di un veloce miglioramento del clima di fiducia nel caso di rientro delle tensioni finanziarie, in parte accentuati dall’incidenza di altri fattori di rischio (politica fiscale americana, tensioni geopolitiche nell’area mediorientale, andamento insostenibile del debito pubblico in Giappone).

Relatori: Fiorella Kostoris, Università La Sapienza (Roma) e Alberto Zazzaro, Università Politecnica delle Marche (Ancona) - Sede: Rettorato, Università Politecnica delle Marche, Piazza Roma n.22, Ancona

Iscrizione
Possono iscriversi le aziende aderenti a Fondirigenti, che abbiano sedi produttive nelle Marche.
Scopri di più
Contatti
Vuoi saperne di più?
Contattaci
Area Riservata
Recupera la password
News
14/05/2013
Workshop del 31 gennaio 2014 alla iGuzzini Illuminazione Spa
14/05/2013
Workshop di rilievo internazionale nel percorso E.C.O. (Eccellere, Competere, Orientare)
in programma nel 1° semestre 2014
 
Scarica la Brochure
14/05/2013

È APERTO UN NUOVO AVVISO DI FONDIRIGENTI

CHE FINANZIA LA FORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRIGENTI OCCUPATI E INOCCUPATI

 

 

14/05/2013
È APERTO L’AVVISO 1/2013 DI FONDIRIGENTI CHE FINANZIA:
  • PIANI AZIENDALI PER DIRIGENTI OCCUPATI 
  • VOUCHER INDIVIDUALI PER MANAGER INOCCUPATI
14/05/2013
LE NUOVE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE DIGITALE PER IL MANAGER DEL WEB 2.0